Bianco, rosa e nude: oltre 10 smalti per la manicure della sposa principiante

10 colorazioni fra cui scegliere per la manicure del giorno più bello

0
84
manicure_sposa

Fervono i preparativi per il matrimonio e ancora non è stato deciso che colore avranno le unghie nel giorno del sì. A volte succede perché la scelta è veramente ampia e talvolta il classico nude propone tonalità molto simili. Per chi avesse deciso di non avvalersi della professionalità di una manicurista, ma si trova alle prime armi, ecco qualche suggerimento per orientarsi nel labirinto del fai da te.

Le 10 colorazioni più adatte per un matrimonio

Fatta eccezione per quelle spose che fin da bambine sognavano il proprio matrimonio fin nei minimi dettagli, molte possono trovarsi spaesate di fronte a un mare di scelte da compiere. Non ultima la manicure. Chi ha puntato sul matrimonio stravagante ed originale, ad esempio in stile gotico oppure su un colore specifico potrà trovarsi avvantaggiata nella scelta dello smalto, ma come fare quando si opta per il “classico” e si è principianti? Purtroppo o per fortuna, oggi, quando si parla di classico non si intende più solo il “bianco” o il “rosa” bensì una gamma cromatica molto più ampia e sfumata. Come fare per non perdersi? Meglio fare alcune distinzioni:

  • Bianco – Si trova declinato in almeno 3 versioni: shimmer, gesso e rosato. Ad esempio: Blanc di Essie, Porcelain di Rimmel Super Gel e Fiji di Essie. 
manicure_sposa_bianco
Da sinistra: Blanc di Essie, Porcelain di Rimmel e Fiji di Essie
  • GrigioPallido o più scuro. Ad esempio: Sage You Love Me e Without a Stitch di Essie.
manicure_sposa_grigio
Da sinistra: Without a Stitch e Sage You Love Me di Essie
  • Rosa – La gamma più composita che va dalle tonalità pallide come ad esempio: Ballet Slippers, Eternal Optimist, Sugar Daddy, Muchi Muchi e Ladylike di Essie; alle tonalità del rose gold come ad esempio: To Have and To Gold di Essie, Pink Pong di Sally Hensen e Rage di Orly.

manicure_sposa_rosa
Da sinistra: Eternal Optimist, Sugar Daddy, Muchi Muchi di Essie
manicure_sposa_rose gold
Da sinistra:  Rage di Orly,  Pink Pong di Sally Hensen e To Have and To Gold di Essie

  • Nude – Un mix di bianco, rosa e beige si trova in versione shimmer o uniforme. Ad esempio: Vanity Fairest, Topless & Barefoot, Mademoiselle di Essie. 
manicure_sposa_nude
Da sinistra: Vanity Fairest e Topless & Barefoot di Essie

Dal momento che il marchio Essie ha offerto nel tempo molteplici colorazioni adatte alle manicure da sposa, ha deciso di riunirle nella collezione esclusiva da 10 pezzi Essie Bridal Collection. Gli smalti raccolti sono adatti per realizzare manicure classiche e senza tempo, ma anche moderne french o effetti degradé. 

Commenti