Nail art fatta in casa: tutto ciò che dovete sapere

0
307

La nail art è la vostra passione ma non avete mai abbastanza tempo per andare dall’estetista?

Niente paura, ecco qui una guida per realizzarla direttamente a casa vstra con pochi passaggi e con una spesa ridotta.

L’idea che potrebbe allettarvi è quella di realizzare un nail art party proprio a casa vostra, invitando qualche amica e passando il tempo a prendervi cura di voi spettegolando anche un po’, perchè no.

Per iniziare non vi occorrerrà chissà quale prodotto e non dovrete neanche impazzire per trovarlo, dato che sempre di più i materiali per nail art sono disponibili in tantissimi punti vendita ed accessibili a tutti.

corso-nail-art-1

  • Occorrente:

Lampada LED

Pennellino da nail art

Dotter

Bastoncino d’arancio

Lima per unghie

Smalto

Top coat

Buffer

Red_nail_art_with_white_stripes

  • Procedimento:

Iniziate con la manicure. Perfezionate la forma con la lima, spingete in dentro le cuticole dolcemente ed eliminate il grasso naturale delle vostre unghie passandoci sopra il buffer e permettendo allo smalto di ancorarsi.

Dopo aver passato il cleanser con una garza, non utilizzate il cotone dato che lascia i redisui, stendete la base trasparente inserendo la mano nella lampada.

Il tempo di posa solitamente è di 30 secondi.

Scegliete poi un colore che vi piaccia e che vi faccia sentire bene.

Stendetelo con cura e fissatelo sotto la lampada per 60 secondi. Fate poi una seconda passata per rendere il colore ancor più corposo ed infine fissate ancora.

Siamo arrivati al momento del top coat: stendete il prodotto sulle vostre unghie e poi mettetele nella lampada ancora una volta. Infine sgrassate l’unghia con il cleanser. Lo smalto semipermanente si polimerizza tramite la lampada LED garantendoti un durata perfetta per almeno 15 giorni.

maxresdefault

 

Commenti