Come scegliere lo smalto più adatto alla tua carnagione

Scopri qual è il sottotono della tua pelle e il colore di smalto che può esaltarla al meglio.

0
2390
sottotono smalto

Ci sono tanti modi in cui scegliere lo smalto: l’occasione, l’umore, l’abbigliamento. Eppure anche la carnagione può essere un ottimo motivo per determinare quale sarà il prossimo look delle tue mani. Attenzione però a non confondere la carnagione con il sottotono della pelle: la carnagione, infatti, è lo strato superiore ossia quello che determina se siamo chiare, olivastre o scure. E il sottotono? Si tratta dello strato più profondo dell’epidermide, quello che conferisce la tonalità della pelle e può essere di due tipi: caldo o freddo.

Il sottotono

sottotono

Appartieni al sottotono caldo: se ti abbronzi facilmente, se le tue vene esposte alla luce naturale del sole si mostrano di colore verde, se hai capelli biondi, rossi o castani e occhi nocciola, verdi o dorati; conferisce alla pelle una tonalità gialla.

Appartieni al sottotono freddo: se hai la pelle chiara facile alle scottature, se le tue vene esposte alla luce naturale del sole si mostrano di colore bluastro, se hai capelli castani o biondo cenere e occhi neri, grigi, azzurri; conferisce alla pelle una tonalità rosata o rossa.

Come valorizzare il sottotono

Determinato qual è il tuo sottotono, vediamo quali sono le nuances che si adattano meglio.

Per valorizzare il sottotono caldo via libera a tonalità del giallo, arancio, verde bottiglia, oro, pesca e sfumature del marrone. Se vi piace il look sofisticato e volete optare per il nude, sì alle sfumature del beige.

Per valorizzare il sottotono freddo via libera a bordeaux, prugna e marsala; sì a lilla, viola, verde smeraldo, magenta, bianco puro, nero, argento e blu. Sì anche al rosso purché contenga una nota di blu e quindi sia tendente al fucsia. Per il look sofisticato con il nude è consigliato il rosa pallido. Infine, sono approvate tutte le sfumature di grigio. Beate voi!

La carnagione

carnagione

Se capire a che sottotono appartenete vi crea qualche dubbio, potete scegliere il colore di smalto più adatto a voi anche dando un’occhiata alla vostra carnagione.

-Per le pelli chiare sono consigliati i colori pastello, i viola, i blu e i rossi medi. Altamente sconsigliati nero, verde e arancio.

-Per le pelli medie sono consigliati i colori accesi come il rosa, il giallo, l’arancio e il blu. Sì ai colori metallici, no a viola scuro, blu navy e rosa scuro.

-Per le pelli scure sono consigliati i colori scuri e carichi come il borgogna o il rosso scuro. Sì alle tonalità brillanti di arancio e rosa, no ai colori pastello.

Commenti