Nail art 3D: tutti i segreti che dovete sapere

0
256

Siete delle persone eccentriche? Amate stare al centro dell’attenzione? Volete stupire chi avete di fronte, magari proprio quando gli stringete la mano per la prima volta?

Allora quello che fa per voi è proprio la decorazione 3D sulle vostre unghie!

Si tratta di una tecnica che nasce in Giappone, ma sempre di più sta diventando popolare in tutto il mondo della nail art grazie alla sua particolare originalità ed estrosità.

In realtà c’è da dire che si tratta di una decorazione che non è adatta proprio a tutte, non essendo molto comoda e pratica a causa dei suoi decori molto sporgenti ed ingombranti.

Ma vediamo a quale tecnica ricorrere per riuscire a realizzare questo straordinario effetto.

acrylic-nail-art

  • Occorrente:

Pennello nail art a punta tonda

Dotter

Colori acrilici

Top coat o lucido sigillante

  • Procedimento:

In realtà le tecniche di cui si può usufruire sono due;

la prima è quella più semplice: si tratta di applicare delle decorazioni pre-confezionate in fimo o comunque di un materiale che sia abbastanza flessibile. Una volta applicate sulla vostra unghia si possono fissare con il gel oppure con un top coat specifico.

La seconda tecnica, invece, richiede una maggiore dimistichezza con la nail art e le sue tecniche: è fondamentale, infatti, essere muniti di acrilici e pennelli da nail art per creare di sana pianta le vostre decorazioni. I colori acrilici sono caratterizzati da una consistenza cremosa e si possono utilizzare senza l’aggiunta di acqua. La loro praticità sta nel fatto che possono anche essere miscelati tra loro per riuscire a creare diverse ed infinite sfumature di colori ed inoltre si asciugano in pochissimi minuti.

In più, i colori acrilici si possono utilizzare sia sulle unghie naturali che su quelle ricostruite in gel. A lavoro finito si potrà coprire il tutto con uno smalto lucido, gel finish oppure con un top coat sigillante.

3D-Cartoon-Nail-Design-Idea

Commenti