SOS unghie danneggiate: cosa fare per averle sane e forti

0
509

Se vi capita spesso e volentieri di guardarvi le mani e notare che le vostre unghie sono deboli e sfibrate, o magari si spezzano facilmente, sappiate che ci sono molti metodi per poter intervenire: oggi vi proponiamo degli ottimi consigli da mettere in pratica per curare le vostre unghie, riuscendo a renderle più lunghe e forti.

Come prima cosa iniziate ad assumere un integratore multivitaminico dove sia presente sopratutto molta vitamina A, ma oltre a seguire una corretta alimentazione, dovete anche abituarvi a bere molta acqua perchè aiuta a mantenere il giusto tasso di idratazione.

Evitate anche di tormentare le vostre mani mettendole continuamente in bocca per smangiucchiare le vostre unghie o le pellicine. Se proprio non riuscite ad evitarlo, potete aiutarvi con uno smalto dal gusto molto amore che possa aiutarvi a tenere le dita fuori dalla vostra bocca.

Una volta alla settimana dedicate alle vostre unghie un impacco olio e limone che possiede delle proprietà idratanti e rinforzanti: aiutano infatti a nutrire le unghie in pochissimi minuti.

Tutti gli altri giorni massaggiate le vostre cuticole per ammorbidirle con un olio specifico.

Se, infine, siete spesso a contatto con detersivi troppo aggressivi il consiglio è quello di utilizzare i guanti per evitare che le vostre unghie si spezzino, si scheggino o si rovinino facilmente. Inoltre evitate di utilizzare le vostre unghie come se fossero degli strumenti da lavoro: non sono fatte per aprire confezioni, rimuovere macchie da superfici o pulire fessure.

Con questi metodi le vostre unghie vi ringrazieranno!

 

 

Commenti