Rivelazione Dior: il rossetto per chi non ama il rossetto

Dior Addict Lacquer Stick è il rossetto di Dior così leggero da non sentirlo

0
205
dior addict lacquer stick

Uscito l’8 febbraio scorso, il rossetto Dior Addict Lacquer Stick è perfetto per chi non ama il rossetto. Quella sensazione di appiccicoso, l’effetto sbavato, la patina cremosa che si distribuisce in parte sui denti e appesantisce le labbra per alcune è insostenibile e così dirottano il proprio make up labbra sui burrocacao. Il rossetto Dior ha promesso di essere leggerissimo e non si è smentito così da poter convertire anche le più scettiche.

Perché il rossetto di Dior è così speciale

Il rossetto Dior Addict Lacquer Stick è speciale perché si avvale di una tecnologia applicata al make up che garantisce una perfetta copertura e pigmentazione delle labbra. Contiene 5 oli leggerissimi selezionati per le proprietà di rifrazione come quelle del vetro e si integrano al meglio con la cera d’api, dalle proprietà nutrienti. A metà tra una lacca e un rossetto, a contatto con le labbra si presenta scorrevole e morbido. L’applicazione lenta e delicata consente di preservare il cuore fondente del rossetto. Alla fine le labbra saranno idratate, brillanti, naturalmente luminose e con un velo impalpabile di colore.

18 sfumature di bellezza

Peter Philips, Direttore Creativo e curatore dell’immagine del Makeup Dior, per il rossetto Dior Addict Lacquer Stick si è ispirato alla città di Los Angeles e alle sue luci. Ha cercato di catturare i colori e l’essenza di quei luoghi racchiudendoli in 18 sfumature suddivise in 4 categorie: Pastel, Neon, Classic e Sauvage. La prima ricorda Merlose negli anni ’50, la seconda evoca tutta l’energia del cuore della città per poi passare all’atmosfera di Hollywood e del Red Carpet con la sua eleganza senza tempo, terminando con “la vida loca” e sensuale della città di notte. Ogni donna potrà ritrovarsi, a seconda della giornata o della personalità, nelle proposte cromatiche di Philips. Si va dai rosa Sun Valley e Palm Beach a una versione più shocking chiamata Diabolo. Ci sono i classici rossi Turn Me Dior e Hollywood Red, per le più audaci anche tonalità un po’ vampiresche quali Dark Flower e Sauvage. Tutti garantiscono una durata di 6 ore senza bisogno di nuove applicazioni. 

Commenti