Nail contouring: unghie più affusolate in 4 mosse

Una tecnica antica rilanciata anche dalla stilista Vera Wang

0
193
nail contouring

C’è chi come Kim Kardashian ha fatto del contouring uno stile di vita. Dal viso al décolleté, è di pochi giorni fa la scoperta che la diva si fa imbellettare anche le parti intime. Per indossare abiti che non lasciano nulla all’immaginazione, il make-up e il make-up artist si rivelano alleati importanti per la perfezione. Tuttavia, è grazie alla stilista Vera Wang che si è riscoperto un vecchio trucco della nonna: il contouring per le unghie, un trend lanciato dalla manicurist e nail artist Jin Soon Choi per far sembrare le unghie più lunghe e le mani affusolate.

Nail contouring: cos’è e come si realizza

La tecnica del contouring è forse più adatta per le esperte del make-up, ma quando si tratta di unghie tutto diventa molto semplice e si adatta perfettamente alle abilità di una principiante. Jin Soon Choi, infatti, per lanciare il nail contouring si era semplicemente ispirata a un trucchetto che usava da adolescente per far sembrare le unghie più lunghe: colorare solo la parte centrale dell’unghia lasciando puliti i lati. Si crea una vera e propria illusione ottica che sta benissimo anche alle unghie corte. I passaggi base per realizzare il nail contouring sono 4:

  1. applicare il base coat;
  2. applicare uno strato leggero di colore su tutta l’unghia. Da provare colori neutri come il nude, cipria o beige;
  3. applicare un secondo strato di colore al centro dell’unghia o una tonalità leggermente più scura;
  4. rifinire il lavoro con un top coat lucido o matte per un effetto moderno.

Varietà di nail contouring

Il nail contouring può essere personalizzato con qualsiasi colore, ma c’è un requisito fondamentale: avere mani curate, questo perché sembra una tecnica che lascia le unghie incomplete. Tra le varietà di nail contouring si contano: la french inversa e a contrasto che sta molto bene a chi porta le unghie corte, la versione multicolor, la versione scura (bordeaux, nero, viola o blu) con fondo chiaro, la versione in bianco o metallica, la versione con nuances graduali dalla più chiara alla più scura. Tutte da provare!

 

Commenti