Unghie nere: cause e rimedi della patologia

0
984

Le unghie nere rappresentano una condizione che si verifica di frequente, che potrebbe rivelare un malfunzionamento dell’organismo.

Le cause che provocano questo disturbo sono connesse a lesioni e a traumi ripetuti nel tempo.

Tutto accade quando i piccoli vasi ematici che si trovano nel letto ungueale subiscono un danno, lacerandosi e, se la lesione è molto intensa, il versamento ematico potrebbe arrivare fino al di sotto della lamina ungueale: conseguentemente anche l’unghia apparirà nera.

Unghie nere e sport

E’ opportuno considerare il fatto che non è tanto la corsa in sè a causare un problema del genere, ma l’uso di calzature inadatte, troppo strette oppure troppo grandi.

Nel caso in cui la scarpa sia troppo stretta, infatti, l’unghia sarebbe costretta a spingersi in profondità nella carne, invece se foss troppo grande, le dita dei piedi sarebbero portate a spostamenti ripetuti, piccoli traumi che sommati nel tempo potrebbero dare origine ad un ematoma abbastanza importante.

A volte le lesioni sono di un’entità tale da causare anche la perdita dell’unghia stessa. In questo caso sarebbe opportuno rivolgersi ad un esperto ed aspettare che l’unghia si rinforzi e ricresca da sola.

Fondamentale, dunque, è la scelta della scarpa che risulta indispensabile non solo nel praticare l’esercizio, ma anche per ottenere il benessere dei piedi e delle unghie.

unghie-nereQuando il problema è una patologia

Le unghie nere non sempre rispecchiano traumi da sport. Se un soggetto assume molti farmaci oppure soffre di patologie a carico dei reni o è colpito da infezioni batteriche, potrebbero risentirne le unghie mostrando un colore blu-nero.

Le unghie in questi casi possono risultare anche fragili tanto da sfaldarsi facilmente ed apparire nere. Anche in quest’occasione sarà più che opportuno rivolgersi ad un esperto che possa prescrivervi la giusta terapia farmacologica. Esistono, però, anche dei fattori più gravi, come i melanomi: questi potrebbero, infatti, provocare l’annerimento progressivo delle unghie.

Strettamente necessario, in questi, casi l’intervento medico che possa eliminare la minaccia del melanoma e riportare il colore dell’unghia dal nero al roseo, confermando la perfetta guarigione.

 

 

Commenti