Nail art con fidget spinner: ecco come realizzarla

Il fidget spinner, per cui tutti i bambini impazziscono, è finalmente diventato una nail art e funziona davvero!

0
192
nail art fidget spinner

Il fidget spinner è un gioco che in poco tempo è diventato virale. Studiato per essere di aiuto ai bambini autistici o con ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività) e funzionare come antistress, grazie alla pluri premiata nail artist gallese Natasha Lee è diventato anche una nail art. E funziona davvero! La nail art con fidget spinner non è proprio un gioco, servono infatti una buona manualità e creatività, ma sarà sicuramente divertente provarci!

Come è nata la nail art con fidget spinner

La nail artist Natasha Lee è nota per aver realizzato alcune nail art davvero particolari come quelle a tema unicorno o eleganti unghie blu con i brillantini posizionati dove meno te lo aspetti. L’idea della nail art con fidget spinner è venuta grazie ai suoi tre figli di 19, 9 e 4 anni, tutti e tre autistici. In tempi non sospetti Natasha era venuta a conoscenza di questo gioco studiato apposta per i bambini e ragazzi affetti da tali disturbi e glielo ha comprato. Di lì a poco il fidget spinner è diventato virale e così si è cimentata in una nail art il cui video tutorial pubblicato su Youtube ha ottenuto più di 100 mila visualizzazioni. Natasha ha dichiarato di averlo voluto condividere per includere i suoi figli nella creazione di quanto avevano visto nel suo studio.

Come realizzare la nail art con fidget spinner funzionante

La nail art con fidget spinner funzionante, come già anticipato, non è semplicissima da realizzare ma con gli strumenti giusti vale la pena provare. Innanzitutto servirà il kit che normalmente si usa per dare la forma allungata alle unghie senza dover ricorrere a quelle finte. Bisognerà mescolare polvere e liquido acrilico che lavorati insieme daranno la forma al vostro piccolo fidget spinner. Con la fresa si realizzeranno i buchi caratteristici del gioco e con lo smalto argento prima e nero dopo il tutto assumerà tratti più realistici. Con un chiodino e una perlina bucata potrete far funzionare davvero il fidget spinner il quale andrà applicato con la pasta acrilica direttamente sull’unghia che sarà stata smaltata con gli stessi colori del fidget spinner. La proposta di Natasha ha richiami spaziali, ma il vero divertimento è lasciare libera la fantasia!

fidget spinner
Il piccolo fidget spinner realizzato con la pasta acrilica

Commenti