Lentiggini: make up per chi le ha o desidera averle

I "Baci degli Angeli" sono il make trend della primavera 2017

0
355
lentiggini

Le lentiggini, croce e delizia di chi le ha naturali, si prevede saranno il make up trend della primavera 2017. Da sempre considerate un “difetto“, si prendono la rivincita diventando un modello di bellezza unico e, per chi non le ha, da riprodurre. Sono molte le attrici e modelle che le sfoggiano con orgoglio: da Emma Stone a Penelope Cruz, da Kate Moss a Vanessa Incontrada. Un tempo considerate anche segno della presenza demoniaca, per la primavera 2017 diventano un must-have di bellezza giovanile e tipica dei primi soli.

Esaltare le lentiggini

Chi ha le lentiggini di sicuro conosce tutti i rimedi che il make up offre per nasconderle, e cosa dire di quelli per esaltarle? Un tratto così distintivo non ha bisogno di particolari accorgimenti per risaltare e il beauty delle fortunate portatrici di lentiggini è davvero minimal: un mascara o un eyeliner marrone, ombretti color bronzo e blush pesca o rosa. Rossetti nude, corallo o gloss sono l’ideale per le labbra. Le più audaci possono osare con eyeliner blu, verdi o viola. 

Disegnare le lentiggini

Chi non ha le lentiggini naturali e desidera averle, non serve aspettare l’estate perché si possono disegnare. Per non sembrare La Pimpa con un attacco di varicella le tecniche per riprodurre le lentiggini finte sono diverse: da provare prima di uscire! Le più usate sono:

  • matita marrone: puntinare la zona di naso, contorno occhi e fronte; per dare un tocco naturale i puntini dovranno essere irregolari e di varie dimensioni. Al termine dell’opera di puntinamento sfumare il tutto con un pennello a punta grossa.
  • mascara marrone: prelevare poco prodotto e con le dita puntinare la zona T. Lasciare asciugare e sfumare.
  • spugnetta: prelevare il colore marroncino e picchiettare la zona T fino a raggiungere l’effetto desiderato.

Per chi desidera un effetto duraturo esiste anche il kit per tatuare le lentiggini in modo temporaneo. Un trattamento dura 2 giorni e promette un effetto ultra naturale. L’idea è nata con un crowdfounding promosso da Kickstarter che ha ideato il kit Freck Yourself e consiste in uno stencil e un roll-on da applicare sulle zone interessate per disegnare le tanto desiderate lentiggini. 

lentiggini
Freck Yourself: istruzioni per l’uso

Commenti