Madonna e il make up: curiosità da Material Girl a “Medellin”

Madonna ha un lunghissimo e sperimentale rapporto con il make up: dalla linea beauty Material Girl al trucco nel video "Medellin". Ecco alcune curiosità

madonna_make up medellin

Madonna, in collaborazione con Maluma, ha fatto di nuovo il botto con il suo ultimo singolo Medellin. Nel video si è potuto vedere il suo ultimo look che nel tempo ha subito molti cambiamenti. E qual è il suo rapporto con il make up? Ecco alcune curiosità.

Madonna e la Material Girl Beauty Line

Il make up per Madonna non è stato solo trasformismo realizzato da professionisti del settore che si sono presi cura di lei nel corso della sua carriera. Nel 2011, infatti, la cantante si è occupata in prima persona della realizzazione di una linea che comprendeva smalti, ombretti, profumi per il corpo e lip gloss. Il tutto in collaborazione con la figlia Lourdes Maria, Kelly Osbourne (figlia del cantante Ozzy Osbourne) e il marchio Iconix Brand Group. L’obiettivo era di arricchire la linea di abbigliamento Material Girl creata con il marchio Macy’s.



material girl smalti_madonna
Linea smalti “Material Girl Beauty Line” – Madonna – Credit photo: New York Gossip Gal
material girl_madonna
Linea d’abbigliamento “Material Girl”- Madonna – testimonial Rita Ora. Credit Photo: Billboard

Madonna: prima del make up, cura della pelle

Per Madonna non solo make up, ma prima di tutto cura della pelle. Ed ecco che nel 2017 vede la luce MDNA Skin, una linea dedicata alla bellezza della pelle. I prodotti sono stati realizzati in collaborazione con l’azienda giapponese MTG a partire dalle sue esigenze personali, con un occhio di riguardo alla prevenzione delle rughe, ma validi per chiunque volesse dedicarsi al proprio benessere. Una curiosità: in questi prodotti c’è anche un po’ di Italia! Sì, perché al loro interno è presente un esclusivo distillato delle acque delle Terme di Montecatini le cui proprietà minerali sarebbero una manna per l’idratazione della pelle.

Madonna e il make up di Medellin

Dietro il make up semplice, ma d’impatto, del video appena uscito Medellin c’è Aaron Smith Henrikson. Si tratta del make up artist che ha curato il look di Madonna negli ultimi anni e in particolare il suo perfetto sguardo da felino durante il Rebel Heart Tour. In passato lo stesso Henrikson ha avuto una diatriba con Gina Brooke, altra professionista di altissimo livello che si è occupata della cantante per circa dieci anni prima di lui, la quale affermava di essere la vera responsabile dell’impeccabile sguardo da gatta di Madonna.

madonna_rebel heart tour
Madonna in un’immagine del Rebel Heart Tour pubblicata su Instagram in cui conferma Aaron Henrikson come suo make up artist ufficiale – Credit Photo: Madonnarama

Aaron Henrikson, artista visionario

Dal canto suo Aaron Henrikson è un vero e proprio artista. Ha collaborato con tantissimi marchi della moda, tra cui Gucci, e ha curato il look di molte modelle sulle prime pagine di riviste come Vogue o Elle. Ha lavorato anche con la guru del make up americano Pat McGrath e ha prestato le proprie abilità per l’interessante progetto artistico Femina

madonna_aaron henrikson
Da sinistra il make up artist Aaron Henrikson con Madonna; make up da clown realizzato dallo stesso Henrikson – Credit Phot: Professional Beauty

Le Femina Dolls sono nate da un’idea dell’artista torinese Janka Creator e si tratta di bambole che ciascun artista può trasformare a proprio piacimento come fossero tele bianche. Il primo a collaborare è stato proprio il make up artist di Madonna che ha fatto di Femina un progetto ponte tra arte e moda rendendo la “sua” bambola un’icona da collezione.

femina_aaron henrikson
Femina Doll realizzata da Aaron Henrikson – Credit Photo: Artwave